Politikon, Ue News & Cult

CAMERONHILL

Brexit 2: cosa cambia in Europa?

Il nuovo evento scatenato dal referendum britannico sta mettendo in luce una serie quasi incredibile di mancanze nelle forme istituzionali, nei regolamenti e nelle procedure dell’Unione Europea. Questo perché l’uscita di un Paese membro dall’Unione semplicemente non è stato previsto. Mai, fin dal Trattato di...

J.C. Juncker

Brexit 1: licenziare la Commissione Juncker?

Nella lunga storia delle Commissioni europee, l’unica costretta a dimettersi fu quella presieduta da Santer nel 1999. Inchiodata da un rapporto stilato da esperti neutrali, commissionato dal Parlamento, dove venivano scoperte magagne nei bilanci e operazioni spregiudicate di nepotismo ad opera sopratutto della ex primo...

Addio

Fuori di qui!

Perché il Brexit conviene all’Europa L’esito del referendum sull’uscita della Gran Bretagna dalla UE non è affatto scontato. Ogni media ed ogni politico ha detto la sua, ogni economista ha proposto le proprie analisi, gli USA, che in genere fanno finta di non ingerire, si...

sp0423_06_Luttwak

L’utile idiota

Quando si parla di guerra, lui c’è sempre. Ha una specie di poltrona fissa nei talk show italiani, una sorta di diritto di prelazione sul tema. E puntualmente non delude gli editori televisivi, inondando di idiozie talvolta spettacolari, le loro scialbe trasmissioni. Anche se i...

OVP

Gran Bretagna: ad ovest di Paperino

Lo “strappo” ottenuto da Cameron a Bruxelles, al di là delle inani fatiche di minimizzare, cui tendono un po’ tutte le dichiarazioni ufficiali a prescindere dalla loro provenienza, è invece di enorme portata ed apre scenari pericolosi ma forse non del tutto negativi. I membri...

12247168_10153730830689060_1062578710285775710_n

Addio Europa?

La barbara strage di questa notte a Parigi traccia con il sangue di innocenti un confine drammatico: un punto di non ritorno nella storia d’Europa. La dominazione economica e politica statunitense nei nostri paesi ha prodotto il risultato peggiore che ci si potesse attendere. Si...

MarioDraghiVampiro

Banche: il terrore corre sul conto corrente

Da appena un paio di giorni il Parlamento italiano ha terminato l’iter di approvazione della direttiva europea 2014/59/UE, che prevede il famigerato “prelievo forzoso” dai conti correnti, in un tripudio di polemiche veicolate, per la verità, solo sulla rete. Nel suo intervento alla Camera durante...

LAGARDEPugile

Finalmente! Un ceffone per Christine!

Che Christine Lagarde non goda delle nostre simpatie, non ne facciamo mistero da tempo. (cfr.Christine Maleficient d’Europa). Nonostante un indagine per abuso di ufficio aperta dalla procura francese il 4 agosto del 2011, non si è dimessa da direttrice del Fondo Monetario Internazionale. Certo non...

VT

Grecia, le tre chiavi del regno

Il problema che ci propone oggi la crisi della Grecia è di enorme portata ed è destinato ad incidere significativamente sulla nostra vita nel prossimo futuro. La battaglia che Tsipras e Varoufakis stanno sostenendo non servirà solo a salvare la dignità e l’autonomia del popolo...

immigrazione

L’Europa si ferma, l’immigrazione no….

… E l’Italia affoga. Mentre Junker afferma che le quote di ripartizione saranno rispettate dagli stati europei, la bomba immigrazione scoppia tra le mani di Renzi, che oltre a chiedere di non alimentare la paura, non riesce a trovare soluzioni e farsi ascoltare dall’Europa. Le...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi